19 Maggio 2020

Foto di classe 2020, ma i ragazzi vorranno ricordare?

scritto da

    Durante la pandemia siamo stati costretti a stravolgere le nostre vite, a rinunciare alle nostre più radicate abitudini, cercando di compensarle con un nuovo ritrovato equilibrio: il lavoro smart, la spesa online, la scuola in dad. Pur di mantenere una parvenza di normalità abbiamo fatto aperitivi tra amici in video e lezioni di yoga da pc mentre i vicini cantavano dai balconi. Il mondo della scuola è stato stravolto come mai ci saremmo aspettati. Abbiamo rinunciato a tanto, forse a troppo anche se non ce ne stiamo ancora rendendo conto: il suono della campanella, gli zaini, i diari, gli abbracci e tutta una lunga...