27 Giugno 2019

GratzUp: la startup che porta l'acqua potabile in Africa

scritto da

  “Chiare fresche e dolci acqua”, scriveva Francesco Petrarca nel XXIV secolo. Chissà cosa avrebbe scritto il poeta se invece di nascere nella verdeggiante Arezzo, il destino o chi per lui l’avesse spedito in uno stato a caso dell’Africa centrale o in qualche remoto paese asiatico. Così, a occhio e croce, il verso sarebbe stato più simile a “torbida, maleodorante è pericolosa acqua”. Non altrettanto poetico, sono d’accordo, ma sicuramente fedele alle condizioni dell’unica acqua alla quale hanno accesso milioni di persone, bambini compresi. Non a caso infatti la seconda causa di morte infantile nel mondo sono...

13 Marzo 2019

I giovani gamechangers italiani che meritano di essere raccontati

scritto da

      Sono i ragazzi e le ragazze di una generazione che c’è, esiste eppure nessuno ne parla. O forse no. Perché le loro storie vengono fuori solo quando la tragedia investe le loro vite e le cancella. Quando è ormai troppo tardi per sentire le loro voci, vedere i loro occhi, ascoltare i loro sogni. Sono i ragazzi e le ragazze che sono nati in Italia, ma si sentono e sono cittadini e cittadine del mondo. Per questi giovani “casa” non è un angolo di cosmo, ma è quello spazio infinito senza confini e barriere che hanno scelto di abitare. Sono ragazzi e ragazze che hanno studiato, si sono formati e hanno inseguito...