23 Marzo 2020

I concorsi pubblici sono più meritocratici delle selezioni private

scritto da

    Il concorso pubblico è il metodo di selezione più meritocratico e meno soggetto agli stereotipi. Lo dimostrano i risultati di una recente ricerca (Castagnetti et al. 2020) che utilizza le informazioni sulle retribuzioni rilevate dall’ISFOL nell’indagine longitudinale sulle caratteristiche della popolazione per condizione occupazionale nel periodo 2005-2014. Nell’ordinamento giuridico italiano il “Concorso Pubblico” è il procedimento a cui la Costituzione demanda la selezione per accedere ai ruoli del pubblico impiego (art. 97). La natura meritocratica e trasparente della procedura risponde ai principi...

20 Luglio 2017

Pari opportunità: tre belle storie di inclusione nel mondo del lavoro

scritto da

      Quando si parla di pari opportunità nel mondo del lavoro, spesso pensiamo solo al gender gap, dimenticandoci di tutte le situazioni di grave svantaggio che possano rendere difficile l’inserimento e lo sviluppo professionale delle persone nella nostra società. Ma basta guardare un po’ oltre il nostro naso per renderci conto di quante situazioni di disagio ci circondano, ognuna con le sue peculiarità. Da chi è diversamente abile, a chi è disoccupato da lungo tempo, a madri con carichi familiari, ai rifugiati, a persone affette dalla sindrome di down, a donne che hanno subito violenza, ecc. Tutte situazioni...

10 Febbraio 2017

Sei incinta? Torna quando avrai risolto il problema

scritto da

Migliaia di condivisioni sui social, decine di migliaia di like, riprese dai giornali di tutta Italia, la prima pagina di un quotidiano nazionale... per la notizia che una piccola azienda di Mestre ha assunto una donna al nono mese di gravidanza. Che cosa ha colpito così tanto l'immaginario del nostro paese? Intanto Martina è definita "coraggiosa". Ma coraggiosa perché? Perchè fa il secondo figlio in un paese in cui ci fermiamo tutte a uno? Perchè fa il secondo figlio e pensa di riuscire a continuare a lavorare? Perchè fa il secondo figlio e pensa addirittura di poter, allo stesso tempo, scegliere un lavoro che le piace di più…...