Gabriella Genisi

Sono Gabriella Genisi, una scrittrice barese. Ho inventato il personaggio del Commissario Lolita Lobosco, definita dalla critica la Montalbano al femminile e protagonista di sei romanzi pubblicati da Sonzogno/Marsilio: La circonferenza delle arance (2010) Giallo ciliegia (2011) Uva noir (2012) Gioco pericoloso (2014) e Spaghetti all'Assassina (2015) Mare nero (2016) Dopo tanta nebbia (2017). Alcuni miei articoli sono pubblicati sulle più importanti testate nazionali. Da un recente sondaggio del Corriere della sera, insieme a Camilleri, risulta che sono la giallista più amata in Italia. Di recente Luca Zingaretti ha opzionato i diritti televisivi dei miei libri.
16 Febbraio 2018

La Siae adotta Radio Panetti, l'emittente web dei ragazzi di Bari

    «Amo la radio perché arriva dalla gente entra nelle case e ci parla direttamente se una radio è libera, ma libera veramente piace ancor di più perché libera la mente » (da La radio di Eugenio Finardi)   Sud, terra di migranti e migrazioni, di ragazzi talentuosi costretti a partire per trovare il loro posto nel mondo. Di scuole che cadono a pezzi, di disagi adolescenziali non compresi, di ragazzini che delinquono o che troppo spesso scelgono di abbandonare il campo. E poi di quelli che ce la vogliono fare, che sognano e costruiscono, che s’aggrappano con le unghie e con i denti alla speranza. Esiste...