Alley Oop


L’altra metà del Sole

27 Maggio 2018

Intrepide, coraggiose e rivoluzionarie. Le donne che hanno cambiato il mondo

scritto da

    «Da che mi ricordi ho sempre provato una profonda attrazione per l’avventura. Per quanto mia madre cercasse di risvegliare in me la tendenza alle attività considerate adeguate per le donne, ho sempre mostrato altri interessi». Clärenore Stinnes lo aveva scritto nel suo diario. Lei bimba irrequieta che desiderava l’indipendenza, fu la prima donna a compiere il giro del mondo al volante di un auto. A ventiquattro anni partecipò alla sua prima corsa automobilistica. Unica donna, riuscì a battere tutti i piloti con cui gareggiò. Ida Pfeiffer, intrepida viaggiatrice e ed esploratrice, invece, arrivò a bruciarsi le...

26 Maggio 2018

Parità di genere: la Danimarca fa autocritica, l'Italia si accontenta

scritto da

In Danimarca si lamentano per la mancanza di parità di genere. Nessun Paese è perfetto, come hanno tenuto a sottolineare molti dei commenti al mio articolo sul “paragrafo mamme” del contratto di governo. Perché ci lamentiamo e cerchiamo la polemica anche dove ci sono le buone intenzioni? Da qualche parte bisogna pure cominciare… La storia controversa del rapporto tra le donne, la famiglia e il lavoro in Italia è però in corso da molti decenni. Un avanzamento a singhiozzo, così lento da sembrare qualche volta una marcia indietro. Per questo è interessante leggere le autocritiche di un Paese come la Danimarca, che è...

25 Maggio 2018

Ius soli, in Italia oltre 800mila bambini e ragazzi che sono “italiani senza cittadinanza”

scritto da

      "[...] nell'aula del Senato è mancato il numero legale e lo Ius soli, come avevo già annunciato ieri, è definitivamente naufragato. Colpito e affondato. Morto e sepolto. Per me è una grande vittoria, perché sono stato io in questi due anni e mezzo, con le mie decine di migliaia di emendamenti, a bloccare in commissione e poi in Aula questa assurda e inutile proposta di legge che serviva solo a regalare un milione di nuovi voti al Pd." Così lo scorso ‪23 dicembre‬ Roberto Calderoli, coordinatore delle segreterie nazionali della Lega Nord (ministro inel governo Berlusconi e vicepresidente del Senato per quattro...

25 Maggio 2018

Israele, la vera innovazione da importare è la poliedricità

scritto da

La “nazione delle startup” sta crescendo e ora vuole essere chiamata la “nazione delle scaleup”, ossia di quelle startup che hanno trovato la loro strada e gli investimenti e si strutturano sempre più come società mature. Israele sta passando dall’adolescenza alla giovinezza nel vivere la propria innovazione tecnologica e lo si respira in particolare modo a Tel Aviv, dove le idee incontrano i capitali che arrivano da tutto il mondo. E ne è stata una dimostrazione l’edizione di questa settimana di EcoMotion, l’evento dedicato alle startup dell’automotive. Il format è semplice: un hangar pieno di banchetti con...

24 Maggio 2018

BiomimX, la startup che crea organi umani in miniatura

scritto da

Crescere con due genitori medici ha significato per Paola Occhetta avere un po' il destino segnato. "Sono nata e cresciuta in un mondo che girava attorno alla medicina e fin da piccola me ne sono appassionata a mia volta. Poi crescendo - ricorda Paola - mi sono resa conto che questo interesse andava di pari passo con un'altro: la voglia di scoprire i meccanismi più segreti di funzionamento delle cose per tentare poi di replicarli". Si capisce quindi perché a 31 anni Paola sia tra i co-founder di una startup chiamata BiomimX che punta a realizzare proprio quello che la giovane startupper faceva da piccola: tentare di replicare il...

24 Maggio 2018

“Esprimi un desiderio!”: sai davvero come si fa?

scritto da

“Esprimi un desiderio!” Quante volte abbiamo detto o sentito questa esclamazione, magari durante una festa di compleanno, oppure quando ammiriamo le stelle cadenti. Ma cos'è un desiderio? E, poi, sappiamo davvero quello che vogliamo?  Forse per gli adulti è più semplice, abbiamo esperienza, conosciamo i nostri limiti e le  nostre difficoltà, i nostri bisogni più profondi e le nostre inclinazioni. Eppure, non è proprio così intuitivo. Occorre una profonda conoscenza del proprio io, della propria personalità e, inoltre, ciò che desideriamo, può non coincidere con ciò che è giusto, oppure con ciò che può apparire...

24 Maggio 2018

Strage di Capaci, un corteo per riappropriarsi delle periferie romane

scritto da

  C’è un Municipio a Roma, il VII, che copre un vasto territorio che va da Appio-Latino fino a Cinecittà, Nuova Romanina e Nuova Tor Vergata. Arriva da zone limitrofe al centro fino alla periferia. Un territorio molto popoloso e variegato all'interno del quale c’è stato il raid al bar di via Barzilai, con quattro arresti tra i Casamonica.  In questo territorio, grande come una media città italiana, ci sono zone dove scarseggiano gli spazi di socializzazione e il verde, dove c'è povertà e manca l'inclusione. Fornendo, dunque, terreno fertile per il proliferare della criminalità. Per questo il 23 maggio,...

23 Maggio 2018

Povertà infantile, dov'è il lavoro dei genitori?

scritto da

    In Italia un cittadino su tre è a rischio di povertà o esclusione sociale. Oltre un milione e 600 mila famiglie Italiane vivono in condizione di povertà assoluta. Parliamo di 4 milioni e 700 mila individui. Il 33% dei minori italiani è in una condizione di elevato rischio di povertà ed esclusione sociale. Quasi un milione e 300 mila minori vivono in condizione di povertà assoluta. Questa situazione dolorosa è anche una delle più grosse ipoteche sul futuro che esistono nel Paese. La povertà minorile si traduce in povertà educativa, difficoltà di accesso all'istruzione, abbandono scolastico, scarsa...

23 Maggio 2018

#illavorochenoncé me lo invento col crowdfunding

scritto da

      Lavorava già negli Stati Uniti, Chiara Rota, quando tutti le chiedevano com’è che si cucina un determinato piatto, visto che lei era italiana. Con pazienza, per tutti Chiara elencava gli ingredienti, e intanto nella sua testa pensava a un nuovo business. Chiara oggi ha 33 anni, una figlia, una laurea in ingegneria gestionale che le è servita a mettere in piedi un business plan inattaccabile e un fatturato di 200mila euro all’anno. La sua lista verbale degli ingredienti è diventata My Cooking Box: un cofanetto con dentro tutto il necessario, dosato al punto giusto, per realizzare un piatto tipico regionale. Dai...

22 Maggio 2018

Megan Markle e il discorso che vale la pena ascoltare

scritto da

Il Royal wedding è andato, con i suoi fan e i suoi detrattori. Si volta pagina e quel che resta è  Meghan Markle, che d'ora in poi campeggerà sui giornali di mezzomondo a ogni suo respiro. La neo duchessa di Sussex ha debuttato fra i reali anche virtualmente: il suo profilo è sul sito ufficiale The home of the royal family. Lei, che non potrà più farsi un selfie o avere un account social, si vede descritta con i suoi trascorsi, a partire da quelli ad attitudine sociale: From a young age, The Duchess had a keen awareness of social issues and actively participated in charitable work. Aged 11 she successfully campaigned for a company...