Fabiola Zavarise, stunt rider… per amore

scritto da il 04 Dicembre 2016

20161112_160258Donne e motori non è un binomio che contraddistingue solo la velocità ma anche il mondo acrobatico. Fabiola Zavarise, che nella vita di tutti i giorni è titolare di un negozio di abbigliamento in provincia di Treviso, per passione accompagna il compagno Davide Favata a bordo di una Honda CBR, realizzando evoluzioni in “Tandem”. Fabiola e Davide, protagonisti anche a MondoMotori Show, la manifestazione dedicata alle due e quattro ruote organizzata  da Italian Exhibition Group  dal 2 al 4 dicembre nel quartiere fieristico di Vicenza, sono la prima coppia in Italia a realizzare performanc di questo tipo.

davide-fabiola8Fabiola, come è nata questa passione?

“La passione per lo stunt riding mi è stata trasmessa dal mio compagno Davide. Ha sempre cercato di coinvolgermi e inserirmi in questo mondo perché, occupandogli molto tempo, rischiava di lasciarmi sola ogni fine settimana. Abbiamo quindi deciso di provare emulando una coppia di stunt rider francesi, mentori in questa disciplina. Il primo allenamento non è stato come ci aspettavamo e mi sono procurata una lussazione alla spalla. Per fortuna non ci siamo arresi”.

Quante ore di allenamento fate insieme?

“Davide si allena ogni fine settimana, in coppia solo la domenica. Vorrei allenarmi di più ma il mio negozio d’abbigliamento mi occupa moltissimo tempo. Ci alleniamo in un piazzale privato, lontano dai centri abitati per non arrecare disturbo”.

davide-fabiola1Come si costruisce l’affiatamento di coppia in questo genere di performance?

“Il rapporto tra me e Davide è migliorato molto da quando saliamo insieme in moto, ci piace la complicità che ci dà. Ci sproniamo a vicenda per migliorare. In questo campo ho sviluppato un occhio clinico e lui si fida del mio giudizio e  dei miei consigli. La parte più difficile è stata all’inizio: creare la fiducia, fidarsi di lui e della sua bravura. Oggi lo ritengo uno dei migliori stunt rider in Italia”.

davide-fabiola2Perché una donna ha deciso di cimentarsi in questo tipo di evoluzioni, in un ambiente considerato per lo più maschile?

“Nelle nostre esibizioni voglio sempre dare un tocco di femminilità, non deve essere per forza solo uno sport maschile. Le domande più frequenti, dopo i nostri spettacoli, sono tutte riferite alla possibile paura di cadere oppure sulla fiducia nel compagno. Io rispondo che a volte mi tremano le gambe ma ho fiducia in Davide al 100%”.

davide-fabiola6Qual è il miglior risultato ottenuto?

“Il miglior risultato l’ho ottenuto nel 2015, vincendo un contest di livello europeo, l’Evotech Stunt Competition, per il miglior sickest trick”.

E la maggiore soddisfazione?

“Ogni volta che mostriamo i nostri progressi agli occhi di migliaia di persone nei vari show a cui partecipiamo. La felicità, invece, sta nel raccontare un po’ di me, del Tandem e di questo piccolo mondo di stunt riding”.