13 Settembre 2018

La valigia della maestra

scritto da

Settembre è arrivato, è tempo di fare la valigia. No, non per andare in vacanza, ma per cominciare un lungo viaggio, quello che da molti anni intraprendo alla fine dell’estate. E quando tutti tornano, io parto. Come ogni volta, mi sembra di cominciare da zero, non so come sarò, dove arriverò. Poi mi ripeto che il senso del viaggio è il cammino, non tanto la meta. E’ durante il percorso che si scoprono nuove prospettive, nuove amicizie, nuovi scorci. Mentre vai avanti, ti concentri sul presente e allora il futuro arriva quasi per magia, come un regalo inatteso. Pensi di poter programmare tutto, di avere...

29 Giugno 2017

Adolescenti: un selfie fa la felicità?

scritto da

  Adolescenti, soprattutto ragazze, affollano di selfie le pagine dei social. Già a 10-12 anni, secondo una recente ricerca inglese, scattano più foto prima di arrivare al selfie perfetto (il 15% più di 6), soffrono nel vedere che un loro autoscatto viene ignorato, si sentono tristi o in ansia per una foto, postata da altri, che li ritrae in modo non soddisfacente (il 27%). Davanti a questi dati viene da chiedersi: ma i selfie rendono felici? Le ricerche purtroppo suggeriscono che per molti adolescenti non è così. Uno studio pubblicato sull’International Journal of Eating Disorder ha evidenziato come le adolescenti che...

23 Giugno 2017

Se le aspettative dei genitori possono far male all'autostima dei bambini

scritto da

Dovrete imparare ad abbassare le aspettative con questi bambini”, quante volte ci siamo sentiti ripetere questa frase io e mio marito durante tutto l’iter adottivo. C’è infatti un grande lavoro interiore che l’aspirante genitore adottivo deve fare per imparare prima di tutto a riconoscere e poi smussare le proprie aspettative. Nel lungo periodo dell’attesa di un figlio, che spesso inizia ben prima dell’idea di adottare e che è comune a tutte le persone che desiderino un bambino, ogni coppia sviluppa nella propria testa un’idea di figlio immaginato, più o meno conscia, con una serie di caratteristiche fisiche o...

06 Gennaio 2017

Cos'hanno in comune John Lennon, Nelson Mandela, Steve Jobs, Marilyn Monroe e Mario Balotelli?

scritto da

“Mamma, anche John Lennon è stato adottato!”, strilla mia figlia di 12 anni da sotto la coperta sul divano. Da qualche giorno è immersa nella lettura del volume Adottato anche tu? Allora siamo in due! ... o forse di più!, scritto da Sonia Negri e Sara Petoletti e pubblicato recentemente da Ancora Editrice. In realtà Babbo Natale lo ha lasciato sotto l’albero per me, ma mia figlia è stata subito attratta dal titolo e ha iniziato a sfogliarlo. Abbiamo iniziato a leggerne qualche pagina insieme, ma poi si è talmente appassionata alla lettura che spesso la trovo, complici questi giorni ovattati di vacanze natalizie, sdraiata...

18 Ottobre 2016

Ottobre Rosa. Prevenzione, ma non solo!

scritto da

Con il claim “La prevenzione è un messaggio per tutte noi” la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) ha promosso anche quest’anno la campagna Ottobre Rosa per educare tutte le donne alla diagnosi preventiva del cancro al seno. La prevenzione, la ricerca e le cure sempre più mirate possono fare tantissimo per contrastare questa malattia. Ma la cura, oltre che farmacologica o chirurgica, è anche estetica. Perché c’è un peso (emotivo e pratico) che una donna si trova ad affrontare nel momento in cui le viene diagnosticata la malattia: il crollo della percezione di sé, la paura di non essere più come prima e di...

16 Settembre 2016

Adozione e scuola: un augurio per il nuovo anno

scritto da

Mia figlia maggiore fissa il muro di fronte da circa mezzora. Sta facendo i compiti. Mi sono estraniata per un attimo, immaginando di essere uno sconosciuto e di entrare proprio in questo momento nella stanza. Cosa penserei di questa ragazzina che ha un quaderno aperto davanti e sta fissando il muro? Probabilmente che sta pensando ad altro, che non ha voglia, che non è capace, che sta perdendo tempo… Niente di lusinghiero, insomma. È il primo giorno di scuola media e la prof di italiano le ha dato un compito apparentemente banale: deve preparare la copertina del quaderno nuovo. “Mamma, ho solo un compito, ma ci metto un attimo,...

26 Luglio 2016

La sfida delle 'donne invisibili'

scritto da

Intervistato qualche anno fa sul fenomeno in fortissima crescita degli interventi di chirurgia estetica, Giulio Basoccu, primario del Reparto di chirurgia plastica dell' Istituto neuro-traumatologico italiano (INI) aveva fotografato la situazione, parlando di una fascia di donne, tra i 45 e i 55 anni, mogli e madri al giro di boa dell'età di mezzo che ricorrono alla chirurgia estetica come unico mezzo per tornare a piacersi e per essere ammirate di nuovo. Le aveva definite “donne invisibili”, ovvero donne che dopo essersi dedicate per anni alla famiglia, ai figli, al lavoro, senza avere testa o tempo per pensare a sé stesse, si...

15 Aprile 2016

Autostima nei bambini, quanto possiamo aiutarli davvero?

scritto da

Tra le sfide più difficili che un genitore adottivo si trova ad affrontare, c’è il grande lavoro per ricostruire l’immagine di se stesso che il bambino si porta dentro. Ai corsi di preparazione viene spiegato che la bassa autostima, pur essendo un problema che può naturalmente presentarsi in qualsiasi bambino, è spesso una caratteristica dei bambini che arrivano tramite l'adozione. E vengono forniti consigli e suggerimenti su come aiutarli. Fin qui la teoria, ma trovarsi davanti a un bambino così ferito nel profondo è tutta un’altra storia. Mia figlia era arrivata da poco in Italia, aveva all’epoca 7 anni, e la maestra le...