Alley Oop


L’altra metà del Sole

24 Agosto 2018

Arte: l'Italia è fra gli ultimi in Europa per produttività e occupazione

scritto da

    L’Italia ha un immenso patrimonio culturale eppure non riesce a “sfruttarlo” come dovrebbe. È quanto emerge dall’indagine realizzata dall’Associazione Civita sulle Industrie Culturali e Creative (ICC) e inserita nel III Rapporto “L’arte di produrre l’Arte. Competitività e innovazione nella Cultura e nel Turismo”, curato da Pietro Antonio Valentino. L’importanza dell’ICC per l’economia dei vari paesi europei è stata analizzata sulla base di diversi indicatori. Per esempio, in merito all’occupazione culturale totale, comprensiva sia degli occupati nelle imprese dell’ICC sia di tutti coloro...

24 Agosto 2018

Lavoro, se non riesci a farti avanti la colpa è tua?

scritto da

      Dai, puoi farcela, fatti avanti! Incoraggiare le persone a superare gli ostacoli può servire a farle sentire più forti ed è uno degli approcci più amati dalle scuole di management. In inglese si dice “empower”, in italiano si traduce con “dare il potere di”, o anche “abilitare”. Sin dall’uscita del noto libro di Sheryl Sandberg, numero due di Facebook, “Lean in” (in italiano “Facciamoci avanti”), incoraggiare le donne a fare un passo avanti è diventato uno dei messaggi chiave per vincere le discriminazioni sul mondo del lavoro. Tra il libro e il video TED del 2010 a esso dedicato (visto oltre...

23 Agosto 2018

Margherita Granbassi: dopo la scherma ho scoperto una nuova vita

scritto da

      Triestina, ex schermitrice, commentatrice tv, rappresentante degli atleti nel Consiglio nazionale del Coni e mamma di una bimba di tre anni. Margherita Granbassi è l'esempio della versatilità  delle donne del capoluogo friulano in ambito sportivo. Trieste è infatti risultata essere, per il secondo anno consecutivo, la città sul gradino piu alto del podio nell'indice di sportività de Il Sole 24 Ore. E le atlete triestine hanno svolto un ruolo di primo piano in questa doppia affermazione. La scherma, poi, è da sempre foriera di grandi risultati provenienti da tutto il territorio nazionale. Agli ultimi Mondiali di...

22 Agosto 2018

Vacanze, più della metà dei bambini italiani resta a casa

scritto da

    Da sempre, per molti bambini (anche se non per tutti), estate fa rima con vacanza. Dal mare alla montagna, passando per laghi e campagna, l’offerta è varia e a portata di mano. Purtroppo non per tutti i genitori anche a portata di tasca. L’ultima ricerca condotta da Save the Children a metà estate 2018 fotografa infatti uno scenario in cui più della metà dei bambini e degli adolescenti, in Italia, non può fare una vacanza di almeno quattro giorni lontano da casa e oltre 3 ragazzi su 5 tra i 15 e i 17 anni di età (quasi il doppio rispetto al 2015) non possono permettersi, per motivi economici, periodi ricreativi e...

22 Agosto 2018

Attenti alle dichiarazioni sessiste: qualche volta (per fortuna) finiscono in Procura

scritto da

Mi piacciono, le notizie come questa. Piccole soddisfazioni in un mondo in cui le donne si devono ancora giustificare, se portano la minigonna e poi vengono molestate. Mi piacciono in senso lato, si intende. Eppure sono timidi segnali che qualcosa si muove. Che non tutti la passano liscia. La storia del Direttivo Diabolik Pluto della Lazio, che rifiuta le donne nelle prime file della curva, la conoscete tutti. Qui sopra c’è il volantino con la dichiarazione ufficiale. La (buona) notizia, però, per me è un’altra. È che non sempre le offese - chissà, un giorno anche le offese dei social - passano inosservate. La notizia è...

21 Agosto 2018

Metti una poesia sotto l’ombrellone

scritto da

    Le letture in vacanza devono essere leggere, accattivanti, un aiuto per l’evasione mentale in cui tutti vogliamo indugiare per il tempo necessario a rinfrancarci dalla realtà. Ma tra l’ultimo numero di un giornale di gossip e Guerra e pace in tre volumi rilegato in acciaio, passano parecchie sfumature, molte più di cinquanta. E dato che citiamo autori russi, se è vero che “la bellezza salverà il mondo” come ci insegnò incantandoci Dostoevskij, allora soprattutto in tempi difficili come questi abbiamo la responsabilità di coltivare e spargere bellezza. Conoscete un veicolo di bellezza più potente della poesia?...

21 Agosto 2018

Perché non si parli dei nuovi schiavi del Sud Italia solo ad agosto

scritto da

    Non é facile parlare della propria terra, specie quando non ci sono eventi da commentare di cui andare fieri. Il rischio che si corre é di sembrare campanilistici o molto più probabilmente poco oggettivi. L'evento in questione è quello che ha inevitabilmente segnato questa estate 2018 in Capitanata, provincia settentrionale della Puglia, ovvero la morte dei braccianti agricoli avvenuta nei primi giorni di agosto, in due distinti incidenti stradali. Stipati in vagoni sgarrupati, dopo lunghe ed estenuanti giornate di lavoro a spaccarsi sulla schiena sotto il sole per raccogliere i pomodori, tornano alle loro baracche...

20 Agosto 2018

Millennials, un nuovo modo di essere freelance

scritto da

    Sognava di fare la pilota di aerei, è diventata invece imprenditrice. «Ho esaudito in un altro modo quel desiderio che avevo da bambina. Volevo viaggiare e avere la libertà di muovermi nel mondo. Ho pensato così la mia startup. Me la sono cucita addosso. Flessibile, senza confini e capace di creare opportunità» dice Emma Perrotta, classe 1982, origini calabresi, laurea in architettura, ha poi scelto nella sua vita di occuparsi di marketing digitale per grandi aziende internazionali. Spirito gitano, ora abita a Londra, una delle capitali mondiali delle startup. Fulminata dall’esperienza dello smart working, la...

20 Agosto 2018

Quanto sei discriminato sul lavoro?

scritto da

        Prof, lei ha detto che la discriminazione, quando c’è, fa danni. Ma se si è sicuri di non discriminare, la discriminazione che non c’è non può fare danni, vero?   No, purtroppo è falso … La discriminazione percepita, anche se non è reale, produce gli stessi danni della discriminazione reale. Basta la percezione della discriminazione per attivare la “minaccia dello stereotipo”, e la profezia si avvera, producendo le stesse conseguenze negative della discriminazione reale (minore produttività). E’ necessario mettere in atto provvedimenti che riducano la percezione della discriminazione...

19 Agosto 2018

La maternità è innata oppure no?

scritto da

      Può una nel mamma negare il proprio latte alla piccolina appena nata? La madre della protagonista, dottoressa a Riga, in Lettonia, nell’ottobre del 1969, dopo aver dato alla luce la sua bambina va via da casa per cinque giorni, tornando con i seni doloranti, e il latte prosciugato. La piccola viene nutrita per due giorni con camomilla dalla nonna che poi decide di rivolgersi al centro di distribuzione del latte: qui una dottoressa sospettosa insulta - in russo - la vecchina, dicendo che sua figlia era una poco di buono, ma rilascia comunque il permesso per ritirare una miscela di latte per nutrire la...